Bando e Regolamento

1° Concorso nazionale di Canto Corale "L'Isola In…Canta"

La FE.R.S.A.CO. (Federazione Regionale Sarda Associazioni Corali), col sostegno della Regione Sardegna, le Amministrazioni comunali di Cagliari, Oristano, Nuoro e Sassari e Fe.N.I.A.R.Co, istituisce un concorso nazionale di canto corale denominato Concorso Nazionale di Canto Corale "L'Isola In...Canta", riservato esclusivamente a gruppi corali non professionisti iscritti e non iscritti alla Federazione. Questa specificazione non riguarda i direttori né gli eventuali strumentisti.

Articolo 1 - Ammissione

1.a Sono ammessi al concorso i cori a voci miste e a voci pari, i cori di voci bianche, i cori giovanili ed i cori polifonici tradizionali. I cori ammessi dovranno avere un numero di componenti compreso tra i 13 ed i 36 cantori.

1.b I componenti dei cori giovanili devono avere un’età compresa tra 15 e 28 anni.

1.c I componenti dei cori di voci bianche devono avere un’età massima di 16 anni (nati dopo il 24-06-2000).

Articolo 2 - Categorie

Categoria A: Repertorio della Polifonia classica
1. cori a voci pari femminili
1. cori a voci pari maschili
1. cori a voci miste

Categoria B: Repertorio Polifonico libero
1. cori di voci bianche
1. cori giovanili

Categoria C: Repertorio della Polifonia Tradizionale (Popolare/Folk)
1. cori a voci pari femminili
1. cori a voci pari maschili
1. cori a voci miste

Articolo 3 - Stili

Articolo 3.a Stili previsti

• Categoria A (1 - 2 - 3): repertorio polifonico rinascimentale, classico, romantico e contemporaneo;

• Categoria B (1 - 2): repertorio libero;

• Categoria C (1 - 2 - 3): repertorio popolare e folkloristico;

Articolo 3.b Esplicativo

• Repertorio Categoria A

I cori dovranno eseguire brani polifonici di libera scelta di epoca rinascimentale, classica, romantica e contemporanea.

I brani dovranno essere presentati nella loro lingua originale e non sono ammesse elaborazioni. L'uso del pianoforte è consentito per un solo brano e solo se il brano lo prevede in origine (previsto dal compositore).

I cori misti dovranno presentare brani a 4 o più voci; i cori pari brani a 3 o più voci.

La durata complessiva dell'esibizione sarà di massimo 20 minuti a partire dall'inizio del primo brano (pause comprese).

• Repertorio Categoria B

I cori di voci bianche potranno eseguire brani polifonici ad una o più voci.

I cori giovanili si atterranno ai criteri dei cori misti della Categoria A.

Il repertorio per le due sezioni sarà libero, con o senza pianoforte.

La durata complessiva dell'esibizione sarà di massimo 20 minuti a partire dall'inizio del primo brano (pause comprese).

• Repertorio Categoria C

I cori dovranno eseguire brani popolari, folk o elaborazioni di essi, composizioni originali di ispirazione popolare e folk, preferibilmente del proprio paese d'origine.

È ammesso il ricorso a strumenti musicali ritmici e ad ogni forma espressiva che il brano richiede.

Almeno un brano dovrà essere eseguito a cappella.

La durata complessiva dell'esibizione sarà di massimo 20 minuti a partire dall'inizio del primo brano (pause comprese).

Articolo 4 - Regolamento

4.a Al Concorso Nazionale di Canto Corale "L'Isola In...Canta" possono iscriversi i gruppi corali e vocali non professionisti;

4.b Al modulo d'iscrizione compilato in ogni sua parte dovranno essere allegati:

1. le partiture dei brani che si intendono eseguire (n° 6 copie per partitura), specificando eventuali trasposizioni tonali;

2. una foto del coro (preferibilmente in jpeg, min. 300 dpi);

3. una recente registrazione su CD del coro contenente brani a libera scelta;

4. il curriculum del coro e del direttore, comprensivi di recapiti completi;

5. il versamento della quota d'iscrizione di € 100,00 per i cori iscritti alla FERSACO o Associazioni Regionali iscritti alla Feniarco, e di € 130,00 per i cori non aderenti alla Feniarco.

4.c La quota d’iscrizione dovrà essere versata a mezzo bonifico bancario utilizzando i seguenti dati:
• IBAN: IT75M0101543950000070270304
• c/c bancario intestato a FERSACO
• presso il Banco di Sardegna, filiale di Quartu Sant’Elena, Via Marconi n. 203.

4.d La domanda d'iscrizione, comprensiva della documentazione richiesta, dovrà pervenire entro e non oltre il 5 maggio 2016 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:
FE.R.SA.CO. Federazione Regionale Sarda Associazioni Corali
Via Boccherini n. 111/a, 09045
Quartu Sant'Elena (CA)

4.e È gradita l’anticipazione a mezzo email all’indirizzo info@fersaco.it

Articolo 5 - Regolamento della Giuria

5.a La Giuria sarà composta da note personalità del mondo musicale internazionale.

La Giuria sarà presieduta dal Presidente della FERSACO, che inoltre presenzierà ai lavori senza diritto di voto.

5.b In assenza del Presidente della FERSACO, la Giuria nominerà un nuovo Presidente scelto fra i suoi componenti.

5.c La Giuria sarà composta da cinque Giudici.

5.d Ogni coro verrà giudicato secondo i seguenti parametri:
1. intonazione,
2. qualità vocali
3. interpretazione
4. coerenza stilistica.

5.e L’ammissione sarà subordinata alla valutazione da parte della Commissione Artistica della FERSACO sul contenuto artistico dei brani inviati. Nel caso in cui i brani risultassero di scarso interesse o non rispondenti alla specializzazione per la quale il coro o gruppo vocale intende partecipare, verrà chiesta la sostituzione e/o l’integrazione con nuove partiture.

Il mancato invio di quanto richiesto comporterà la non ammissione definitiva.

5.f Ai cori che superassero il limite di tempo previsto per l’esecuzione, verrà applicata una penalizzazione di 1/100 per ogni minuto superato. Eventuali trasposizioni tonali dovranno essere approvate dalla Commissione Artistica del Concorso.

5.g La Giuria ha facoltà di non assegnare i premi ai cori che non abbiano raggiunto il punteggio di:
• 90/100 per il primo premio e premio unico per la Categoria cori giovanili;
• 80/100 per il secondo premio;
• 70/100 per il terzo premio.

5.h In caso di ex-aequo, il premio sarà diviso fra i cori vincitori.

5.i Ai cori non ammessi NON sarà rimborsata la quota d’iscrizione in nessun caso.

5.l L’elenco dei cori ammessi sarà comunicato entro il 30 maggio 2016 attraverso il sito istituzionale FERSACO - www.fersaco.it . L'ordine d'esecuzione sarà estratto a sorte la mattina dell'esecuzione stessa alla presenza dei presidenti dei cori ammessi.

5.m Sono previsti i seguenti premi:

Categorie A e C
• 1° premio: € 550,00
• 2° premio: € 300,00
• 3° premio: € 150,00 (o iscrizione gratuita alla FERSACO se coro sardo)

Categoria B
Premio unico:
• € 300,00 per le voci bianche
• € 300,00 per i cori giovanili

La Giuria si riserva di assegnare premi speciali.

5.n Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile.

Per ogni controversia farà fede il Foro di Cagliari.

5.o Nella giornata finale la Giuria del Concorso decreterà i vincitori delle tre categorie che successivamente verranno premiati nel corso della serata di gala.

Nel corso della serata seguiranno i saluti del Presidente, una cena a buffet offerta ai cori vincitori ed una performance del Coro Giovanile Sardo che chiuderà la manifestazione.

Articolo 6 - Regolamento organizzativo

6.a L’organizzazione si riserva la facoltà di annullare una categoria di concorso qualora non venga raggiunto il numero minimo di 4 cori iscritti.

6.b Tutte le manifestazioni del concorso saranno aperte al pubblico.

6.c Tutti i cori partecipanti avranno l'obbligo di firmare una liberatoria che darà diritto all'organizzazione di trasmettere in diretta e/o registrata per Radio e/o Televisioni le performance concorsuali senza ulteriore compenso. Tutti i diritti relativi saranno destinati all’Ente organizzatore.

6.d Le spese di viaggio, la permanenza dei cori ed ogni altra spesa sono da intendersi totalmente a carico di ciascun coro partecipante. La Federazione, a richiesta, fornirà tutte le informazioni atte a individuare soluzioni di vitto e alloggio vantaggiose.

6.e Il concorso si svolgerà nei giorni 9 e 10 Luglio 2016. Nei giorni 9 e 10 Luglio si terrà la competizione e il giorno 10 Luglio la serata di gala con premiazione. Il concorso si svolgerà presso l'Auditorium comunale di Cagliari, Piazza Dettori (quartiere Marina).

6.f Durante le mattine del concorso sarà disponibile "Coro Aperto", un'ora di confronto costruttivo con un maestro della commissione giudicatrice. Il coro partecipante che desiderasse liberamente aderire alla proposta a latere del concorso potrà scegliere il maestro con cui avere questo incontro della durata massima di 60 minuti per confrontarsi sul repertorio, interpretazione, vocalità, concertazione e quant'altro sia richiesto.

Il coro e il suo direttore potranno scegliere un brano del loro repertorio, non del programma previsto per la competizione corale, su cui lavorare.

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.